>> lunedì 18 maggio 2009

MUSEI DA VISITARE AD EDIMBURGO - (Tutti lungo la stessa strada : Royal Mile - La strada del Castello)

image

MUSEO DEGLI SCRITTORI, Lady Stair's House, Lawnmarket


Questo museo risale al 1662 e conserva al suo interno i manoscritti delle opere di Walter Scott, Robert Burns e Robert L. Stevenson.
L'edificio merita di per sé una visita; l'interno è stato restaurato in solenne stile giacobino, e presenta l'enorme caminetto originario, un'elaborata galleria e soffitto a cassettoni, e un'interessante scala nascosta nel muro, con scalini di altezza variabile, progettati per far inciampare gli intrusi...
Il museo inoltre ospita ritratti, lettere e mobili e oggetti personali di varia natura, fra cui la piccola scrivania di Burns e il tavolo da pranzo e la scacchiera di Scott. Al piano di sotto c'è la mostra dedicata a Stevenson, con un alto mobiletto che lo scrittore teneva in cameretta da piccolo e che fu costruito niente meno che da Deacon Brodie (un vero e proprio Dr. Jekyll e Mr Hyde nella vita vera). Si dice che Stevenson si ispirò proprio a Brodie nell'ideazione del suo libro "Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde."

Ingresso Gratuito

Orari d'apertura :

Lunedì - Sabato 10:00 - 17:00

Domenica 12:00 - 17:00 (soltanto durante agosto)


image

MUSEUM OF CHILDHOOD (Museo dell'Infanzia) Canongate

Un mondo di ricordi d'infanzia, giochi, puzzle, bambole, orsi di pelouche, treni elettrici, puzzle e molti altri oggetti di tutto il mondo.
Qui è possibile ascoltare bambini del 1930 che recitano le tabelline o vedere i giochi di strada degli anni 50. Quando aprì, nel 1955, era il primo specializzato nella storia dell'infanzia. E' stato descritto come "il museo più rumoroso del mondo. Il museo ospita inoltre mostre temporanee ed ebenti vari.
L'entrata come in tutti i musei nazionali Scozzesi è gratuita.

0 commenti:

Il Tempo ora ad Edimburgo...

  © Blogger templates Palm by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP