>> venerdì 5 febbraio 2010

One man's junk is another man's treasure!

Una bella usanza tipicamente britannica...

707027212_300554dbda-1.jpg picture by mariabei
Bagpuss charity shop

Se siete venuti in vacanza in Scozia quasi sicuramente siete entrati e avete indugiato in un charity shop.... e se ci vivete(in Scozia), sicuramente è diventata una piacevole abitudine, se non una vera e propria dipendenza!!

I Charity shops sono negozi di beneficenza, che raccolgono merce di seconda mano, gentilmente donate dai cittadini, per poi rimetterla in vendita a prezzi piu’ che stracciati.

All'interno si può trovare di tutto, dai vestiti alle scarpe, dai libri ai giocattoli, dai dvd ai vecchi 33 giri, il tutto a prezzi veramente irrisori.

Love Is In The Air... by the justified sinner.
...una vetrina con una bonanza di ceramic amours, con tanto di cherubino!

Ormai sono una tappa obbligata per chi cerca il bestseller nuovo a 99p, quel film in dvd ormai fuori catalogo ma anche la borsa glamour.

L’intero ricavato delle vendite va in beneficenza (orfani, ricerca, Africa, animali ecc.), inoltre se il negozio è di proprietà del comune... e mi pare che sia sempre così, non pagano l'affitto e il personale che ci lavora è composto da volontari.
Bello vero?

Quindi per voi un divertente diversivo... a fin di bene. E poi mi piace pensare che un bambino povero potra’ studiare anche grazie all’acquisto dei miei ultimi libri e dvd comprati ad Oxfam per £5

...no non sono questi i miei libri

3790136612_6eae9f47f6-1.jpg picture by mariabei
Da fuori non sono mai particolarmente attraenti o glamorous, ma una volta entrati, sbuscicando qua e là potete trovare dei veri e propri tesori, cose rare con un'anima, insomma il fascino di acquistare qualcosa che ha una storia da raccontare.

I vestiti magari non sono come quelli esposti nelle vetrine dei negozi delle cosiddette "High Street", ma gli Scozzesi adorano mixare con disinvoltura il nuovo con il vintage, e personalizzare il proprio stile, casuale o studiatissima che sia.

In ogni caso sono per chi vuole spendere le sue 2 sterline in negozi che le ridistribuiranno secondo il criterio del bisogno e non del profitto...

Poi a secondo della zona in cui si trovano i negozi, i prezzi potranno variare. In una zona esclusiva, troverete merce di qualità migliore, perciò i prezzi saranno leggermente più alti. Ogni negozio ha il suo stile... se non vi piace la merce venduta in uno, provate in un altro... sicuramente troverete quello che fa per voi.

Sotto : A fine Novembre 2009, Mary Portas, guru del fashion retail, ha inaugurato la sua prima charity shop "stile boutique" a Stockbridge, Edimburgo. Ma diciamo che è ancora unico nel suo genere. Io personalmente preferisco i charity shop un pò più alla mano... li trovo più autentici!!


Vi consiglio di affacciarvi anche ai cambi di stagione quando i negozi si riempiono di oggetti di ogni tipo... anche di articoli nuovi donati dai Grandi Magazzini...

Insomma questi negozi straripano di umanità, di esistenze vissute, chessò, una dedica su un libro, una tazzina sbeccata, un rammendo nell'orlo di un cappotto.

La prossima volta che venite in Scozia fateci un pensierino...

Alcuni dei miei preferiti in Edimburgo :

Shelter, 104 Morningside – bei vestiti e molti libri

Shelter
, 134 Nicolson street Newington – minuscolo, ma pieno di cose carinissime

Barnardo’s Vintage
, 116 West Bow, zona Grassmarket – tutto vintage - Questo negozio è presente nella classifica delle 25 migliori charity shops della G.B.
La zona Grassmarket ha vari negozi vintage... in un altro post ve ne parlerò

Oxfam, 204-206 Morningside
Road– un pò di tutto (con sezione vintage) e con un negozio di libri a fianco, sempre di seconda mano.

Anche a Glasgow troviamo uno dei 25 migliori charity shops della G.B. :

Credo che sia uno dei Charity Shops Oxfam più "chic" che ci sia...
Oxfam Milngavie, Glasgow - Vendono un pò di tutto - Gioielli molto belli - Scarpe e vestiti di qualità. Ed ultimamente la lussuosa azienda di scarpe "Jimmy Choo" ha donato 5 paia di stivali favolosi al negozio, prezzati £995... li hanno rivenduti a £250!! Un vero affare per chi è appassionato di calzature!!

Oxfam, Milngavie, Glasgow

Prossimamente pubblicherò qualche foto dei miei acquisti...

4 commenti:

Roberta 7 febbraio 2010 11:48  

Sì, è vero, da turista io sono entrata praticamente in tutti i charity shops in cui mi sono imbattuta, in ogni cittadina/paesello ;) Immancabilmente mi dirigevo sempre verso gli scaffali dei libri usati... perché non si sa mai, l'occasione poteva essere lì a portata di mano per nemmeno 2 sterline! Ne ho comprati un paio alla fine, e in più un simpatico calendario 2010 dei cagnolini, per la PSDA, a soli 1,49 £ - che ho qui appeso al muro di fronte a me in questo momento...

Alekos 11 febbraio 2010 12:20  

Per non parlare del mitico Sunday Market dell'Omni Centre!!!

E' un immenso mercatino dell'usato nel parcheggio dell'Omni, al piano -4!

Molto interessante: Mariabei, io ci dedicherei un post. Fallo in fretta altrimenti lo faccio prima io sul mio blog!

Mariabei 11 febbraio 2010 16:10  

@Roberta Ce n'è anche uno che si chiama "Pets in need of Vets"... per animals bisognosi di cure... io ci vado sempre... vendono un sacco di cose animalose ^_^

@Alekos Si si, il Car Boot Sale...Awesome!!
Srivi, scivi, che io poi metto il link

FreeScots 12 marzo 2010 01:05  

è un'idea fantastica quella dei Charity Shops!
li ho scoperti nella cittadina di mia zia in Inghilterra in cui ce n'erano un paio; alla fine non me ne sono fatta scappare manco uno!
quasi li andavo a cercare! ^_^
anche ora, davanti al pc ho un pupazzatto comprato nello shop della heart foundation; senza contare maglie e maglioni(avevamo freddo)e libri...in pratica li abbiam saccheggiati!! XD

Il Tempo ora ad Edimburgo...

  © Blogger templates Palm by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP