>> sabato 24 luglio 2010

Qualcosa di fresco...
Knickerbocker Glory


Una delizia estiva

Coppa gelato molto tradizionale...

Venne preparato per la prima volta nel 1930, e si dice che deve il suo nome ai pantaloni da uomo (alla zuava) , oppure alle calze da signora, entrambi chiamati knickerbockers, che si indossavano in epoca vittoriana...

Un'alternarsi di strati di gelato con la frutta che più ci piace... ma anche nocciole, meringhe, salse alla frutta e molto altro... il tutto in coppe/bicchieroni molto alti... e per poterlo gustare, l'indispensabile cucchiaino... extra lungo.

Vediamo come si prepara...

Ingredienti
2 Diversi gusti di gelato, es. vaniglia e fragola
Frutti estivi... fragole, lamponi, ciliegie denocciolate... ma volendo puoi aggiungere qualsiasi tipo di frutta, l'importante è tagliarla a pezzettini. Si fa anche con la frutta sciroppata in lattina...
Salsa alla fragola, oppure al cioccolato, caramello...
Panna montata se vi piace
Wafer
Granella di nocciole, meringhe...

C'e anche chi aggiunge della gelatina di frutta, insieme alla frutta vera. Qui c'è un video interessante : http://youtu.be/2emeSh4VKf8


Preparazione
Si comincia con un pò di frutta e poi si alternano strati di gelato e frutta fino a riempire la coppa. Sopra ci va una spruzzata di panna montata con una bella ciliegina e un filo di salsa all'amarena... oppure, se non vogliamo la panna... sull'ultima pallina di gelato, ci diamo una spolverizzata di granella di nocciole, un pò di salsa al cioccolato, e per finire, un wafer. Yummy!!

Non solo granella di nocciole...

Ma basta un pò di fantasia per creare mille varianti. C'è chi crea uno strato, oltre che con la frutta, con del muffin tagliato a pezzetti (non sbricciolato) e con la salsa al caramello sopra.

Ho trovato questa variante qui che secondo me deve essere irresistibile...

Knickerbocker Glory con ciliegie e cioccolato... è leggermente alcoolica


Lasciar marinare alcune ciliegie fresche in un pò di kirsch (distillato di ciliegie) e poi creare strati con gelato, gelatina di ribes e muffins...


Tempo di preparazione : 10 min. + il tempo necessario per preparare la gelatina(ved. istruzioni sulla confezione)
x 4 persone
Ingredienti

135 gr di gelatina di ribes nero
450 gr ciliegie fresche
4 cucchiai di kirsch
500ml di gelato alla vaniglia/fior di latte
2 Muffins, tagliati a pezzi
4 cucchiai di salsa al cioccolato fondente
142ml di panna montata


Preparazione

Preparare la gelatina come riportato sulla confezione ( magari preparatela prima poiché ci vogliono anche diverse ore che si raffreddi/addensi), oppure seguire una ricetta fai da te.
Lasciare da parte 4 ciliegie. Tagliare e denocciolare le altre. Metterle in un recipiente e versarvi sopra il kitsch (si può anche prepararlo senza il liquore). Lasciare 1-2 ore. Comunque il liquore rimasto nel recipiente va versato sulle ciliegie mentre fate i vari strati.
Quando la gelatina si è densificata, tagliatela in piccoli pezzi.
Prendete i bicchieri, mettete qualche ciliegia sul fondo e con un cucchiaio aggiungere un pò del liquore usato per inzupparle ed anche un pò di gelatina.
Aggiungere 2 palline di gelato.
Aggiungere mezzo muffin tagliato a pezzi e 2 cucchiai di salsa al cioccolato.


Ripetere gli strati di gelato, ciliegie e gelatina. Sull'ultimo strato di ciliegie aggiungere della panna montata e decorare con le ciliegie intere e un pò di salsa, oppure al posto della panna, una pallina di gelato con sopra granella di noccioline e un pò di salsa di cioccolato.

Servire immediatamente... Enjoy!!

5 commenti:

lucy 27 luglio 2010 16:41  

anche se non commento sempre mi piace venire nel tuo sito perchè mi fai sognare con le foto!baci e buona settimana

GianLuca 28 luglio 2010 12:22  

complimenti per il tuo blog!!
..e' fantastico!!

Mariabei 8 agosto 2010 22:55  

@Lucy - Grazie 1000 per il commento, apprezzatissimo... anch'io ti leggo sempre... adoro le tue ricette!!

@Gianluca - Grazissime per la visita ed il commento, davvero graditi.
Dolce notte

Miriam 11 agosto 2010 23:12  

Uuuuh ma il tuo blog è una meraviglia, le notizie e le immagini mi riportano indietro nel tempo....indimenticabile quel viaggio in Scozia e alle Isole Orcadi!!!
Ah, dimenticavo....arrivo grazie al blog di Sonia Ognibene,la cara amica della brughiera!!!
Ora vado ad aggiungermi ai tuoi lettori, stanotte sognerò i parchi e i giardini scozzesi...
A presto!

Mariabei 13 agosto 2010 22:48  

@Miriam - grazie mille per la visita e le bellissime parole... che bello sentire che sei stata in Scozia ^^ Sono passata a curiosare nei vostri blog (il tuo e quello di Sonia)... entrambi bellissimi, ed anch'io vi seguirò assolutamente.
Un abbraccione

Il Tempo ora ad Edimburgo...

  © Blogger templates Palm by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP