Dormire in un Bothy...

>> sabato 4 dicembre 2010

I Bothies (Rifugi di montagna, ma non solo...)

Sito Ufficiale "MBA", Associazione di volontariato dei Bothies di Montagna

Tayside, il bothy con fantasma... prossimamente altre foto

Sembrano dei cottage sparpagliati per le montagne scozzesi, ad uso e consumo dei fortunati proprietari, invece no...
Appartengono si, ai privati, ma sono a disposizione di Tutti... basta seguire alcune regole di Buona Educazione.

Vi ho già detto che gli scozzesi sono dei grandi camminatori, ma anche molti turisti, fra cui tanti italiani, amano avventurarsi tra queste colline e montagne... e spesso non si ha voglia di tornare in albergo, ma si rimarrebbe ben volentieri lì, per svegliarsi al mattino, affacciarsi alla finestra ed ammirare panorami come questi... Se volete lo potete fare... ora vi spiego come...
I bothies a Glenbeg... quello in pietra sulla destra è l'edificio originale, quello color argento a sinistra è più moderno e viene gestito dall'Associazione MBA dall'anno 2000. Se siete gli unici visitatori potete scegliere in quale dormire.

Ma cos'è esattamente un bothy?


Immaginate di dormire in una tenda... cosa c'è all'interno... ? Nulla! Ecco... partite con quest'idea e portatevi dietro tutto l'occorrente... poi tutto quello che trovate in più sarà ben accetto. Quasi tutti questi edifici hanno almeno 100 anni, perciò potete essere quasi sicuri di trovare un camino... e se i precedenti visitatori hanno rispettato le regole del "bon ton", vi avranno lasciato un pò di legna... altrimenti dovrete cercarvene un pò nei dintorni.

Kearvaig Bothy

Poi ci dovrebbero essere delle pedane dove dormire col vostro sacco a pelo, e se siete fortunati... anche delle sedie, un tavolo, qualche pentola, un lavandino... ma per quanto riguarda il bagno, non posso assicurarvi niente...



Achnanclach(nord-ovest)

Qui c'è una mappa con alcuni bothies... anche se gli habituè della montagna ne conoscono molti altri nascosti, ma non li svelano... comunque se vi trovate in montagna, o in zone isolate, ed arrivate davanti ad un "rifugio" dove la porta non è chiusa a chiave... ci sono buone probabilità che sia un bothy...

White Laggan, a sud ovest
Sul sito ufficiale spesso ci sono indicazioni su dove trovare della legna e vi avvertono se quello specifico bothy è molto frequentato... come appunto questo sopra... e sempre qui, la legna la trovate ai lati della strada.

Shenaval bothy - un altro bothy sempre molto frequentato... infatti, qualcuno ha dovuto "arrangiarsi" con la tenda. Sullo sfondo... Beinn Dearg Mor

I Bothies gestiti dall'associazione sono stati gentilmente messi a disposizione dai proprietari.
Se lasciate una traccia della vostra visita nel Bothy Log-Book (libro degli ospiti), la cosa fa sicuramente piacere... anche se è solo per annotare la data della vostra visita...

Questo si trova in un posto idilliaco (le 3 foto sotto)...
"Guirdil Bothy", sull'isola di Rum, dove d'inverno, se siete fortunati, è possibile vedere l'aurora boreale (foto sotto)
Qui potete vedere altre foto ed anche l'interno del bothy
Il bothy è l'edificio visibile nella foto...

Aurora Boreale vista dal bothy

Per non fare un post extralungo, ho pensato di dividerlo in due parti... Nella prossima vi illustrerò il codice del "Bon Ton" che i visitatori dovrebbero rispettare... nulla di eccezionale... basta un pò di buon senso, ma io l'ho trovato molto interessante...

...alla prossima

18 commenti:

ALCHEMILLA 4 dicembre 2010 23:32  

Avrebbe potuto essere lunghissimo questo post che non mi sarei stancata di leggerlo.
In questo momento, nonostante il freddo, vorrei essere nell'ultimo bothy, circondata solo dalla natura.
Sembra incredibile quello che racconti!

Sandra 5 dicembre 2010 01:23  

Un giretto qui prima di andare a dormire ...e sognare!

Raffaella 5 dicembre 2010 01:24  

Fantastico! Non conoscevo questi bothies... vorrei tanto fare un viaggio in Scozia, e forse questo tipo di sistemazione permette di abbattere un po' i costi e allo stesso tempo di stare a contatto con la natura...

LaFlautista 5 dicembre 2010 09:57  

Che meraviglia!!! Pensa vivere per un po' in queste casette con una manciata di libri, il vento e il verde... da sogno!!!

ziamame 5 dicembre 2010 10:42  

Sono meravigliosi questi Bothy... come hanno detto sopra, passare qualche giorno in una di queste casette con una marea di libri sarebbe stata una mini vacanza ideale.
Non vorrei sparrare una stupidagine, ma a me questi Bothy fanno venire in mente subito i libri di sorelle Bronte: mentre leggevo i loro libri immaginavo che fossero ambientati in luoghi del genere, specialmente "L'afittuaria di Wildfell Hall"

A presto,
Ziamame

Cinzia 5 dicembre 2010 11:29  

Ma sai che nn ne conoscevo l'esistenza? Chissà che pace, che relaz in mezzo a quelle montagne, a quei luoghi sperduti...partirei subito!
Buona domenica
CInzia

Ninfa 5 dicembre 2010 14:47  

Che cosa meravigliosa deve essere alloggiare in un bothy! E' vero che io non mi adatto molto facilmente a condizioni così "spartane", però vorrei essere là...almeno con la fantasia. L'ultima foto poi, quella con l'aurora boreale, è davvero magica! Ma dove si trova quest'isola di Rum? Andrò a vedere il link un giorno in cui la mia connessione funzionerà meglio. Ciao, aspetto il prossimo post!

Sonia Ognibene 5 dicembre 2010 17:30  

Mai avrei pensato che ci fossero edifici simili messi a disposizione di tutti.
I paesi del Nord Europa sono davvero straordinari a Bon Ton!
Carissima Mariabei, e un giorno andrò in Scozia, sarà un viaggio indimenticabile grazie ai tuoi suggerimenti!

Ambra 5 dicembre 2010 17:42  

Ciao Mariabei. Grazie di esser passata da me. E' stata l'occasione per visitare il tuo blog. E' splendido, e parlo di foto, di contenuti e di notizie. Da te si scopre la Scozia, Paese leggendario. E i bothies! Non li conoscevo assolutamente, devo anche dire che, pur avendo viaggiato molto, non sono mai stata in Scozia. Tornerò sicuramente. Intanto ti ho linkato.
Ciao.

Susy 5 dicembre 2010 18:05  

Mamma mia! Mariabei che MERAVIGLIA
quanto vorrei essere li Adesso con un bel fuochetto acceso e magari guardare l'aurora boreale, ahhhhhh!
Un caldo abbraccio Susy

Vittoria A. 5 dicembre 2010 19:48  

Non sapevo che esistessero! Appena il tempo migliora vorrei organizare una vacanza in contatto con la natura. Grazie e un abbraccio! :)

Moray Place 12 5 dicembre 2010 20:47  

Che meraviglia!! certo, sapendo quatno son imbranata, manderei a fuoco il bothy, mi impeccherei con il sacco a pelo e rischierei di scambiare un ovile per un cottage...
Sei una grande, MARI!!! xD
il post è spettacolare!

Monica 5 dicembre 2010 21:56  

Che luoghi particolari, quasi da fiabe!
Mariabei, se vuoi vedere meglio i miei cagnolini, ho appena aggiornato la pagina con le loro foto sul mio blog!
Baci!
Monica

Miriam 5 dicembre 2010 23:09  

Quei luoghi sono un sogno!!!
Bacioni!!!

Federica 6 dicembre 2010 10:18  

Che posti meravigliosi e che bell'idea per le vacanze. Sicuramente la mia vacanza ideale: in mezzo alla natura con paesaggi mozzafiato... Buona giornata Federica

Dlife 7 dicembre 2010 01:38  

sicuramente ci faccio un pensierinno per le prossime vacanze,grazie di aver scritto questo post,sono senza parole dalla meraviglia di qs posti

Lisa Petrarca 7 dicembre 2010 08:41  

What magical photos. It makes you want to plan a vacation immediately to visit!

http://lisapetrarca.blogspot.com/2010/12/just-because.html

Eva Q 8 dicembre 2010 21:25  

Ma che meraviglia...si respira proprio aria di natura ;-)

Il Tempo ora ad Edimburgo...

  © Blogger templates Palm by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP