>> venerdì 25 giugno 2010

Come divertirsi ad Edimburgo spendendo poco o niente...


I Tour dei Santi e Peccatori

Tour gratis in lingua Italiano della "Old Town" (Città Vecchia) di Edimburgo


Se volete conoscere il lato piu’ oscuro e misterioso di questa intrigante citta’, affidatevi ai "Santi e Peccatori"!

Streghe, serial killer e fantasmi sono in agguato, ma non preoccupatevi ... ci saranno loro a proteggervi!

Saints & Sinners (Santi e Peccatori), prima agenzia locale con guide in lingua italiana, offre tour gratuiti e a pagamento.

Percorrerete la Royal Mile, attraverso vicoli e viuzze che dal castello arrivano alla residenza della Regina Elisabetta II in Scozia, Holyrood Palace...

Durante la breve passeggiata gratuita (circa 50 minuti) vi verranno raccontati “fatti e misfatti” nonché gli aspetti più emblematici della “Old Town”.

Somewhere on High St by pdmorrow.

Il Royal Mile e’ ricchissimo di storia, antica e recente... dal luogo dove venivano bruciate le streghe agli angoli resi famosi dai romanzi di “Harry Potter”.

Si parte dal ristorante Il Castello al numero 36 di Castle Terrace Qui, il Mercoledì ed il Sabato alle ore 17:00.

Continuate a leggere qui sul sito ufficiale... e Buon Divertimento!!

Read more...

>> martedì 22 giugno 2010

La mascotte del whisky...
Se mentre passeggiate lungo il Royal Mile (strada che collega il castello, nella parte alta, a Holyrood Palace nella parte bassa), passate davanti ad un negozio di Whisky, "Cadenhead's", per esattezza, guardate la vetrina... forse avrete la fortuna di vedere Maggie, lo Skye Terrier che passa le sue giornate osservando la gente che passa... sicuramente uno dei cani più fotografati dai turisti di Edimburgo!
... ecco un pò di foto che ho trovato su internet

How much is the dog in the window? by Mano De Dios.

Scotty dog in whisky shop by byronv2.


Dog in shop window by ZlatkoGR.

Whisky Lover by Keruna.

Read more...

>> lunedì 21 giugno 2010

Volete conoscere la vera Edimburgo?
The Locals' Guide to Edimburgh (La Guida Turistica degli Edimburghesi)

The Locals' Guide to Edinburgh

Bella, bella, bella... interessante ed utile!
Luoghi che rendono Edimburgo speciale... consigliati direttamente da gente del posto...
...ristoranti, B&B, pub, negozi dove curiosare, passeggiate da fare...
Che sia per un weekend, o qualche giorno in più... in questo libricino davvero FUNKY troverete cosa piace agli Edimburghesi...
Se non volete fare il solito giro turistico, qui troverete tante chicche...
Rilassarvi su quella romantica panchina segreta, in pieno centro...
Giocare sull'unico campo da golf al mondo dove non si paga! (Qui x il post).
Oppure noleggiare una barca per fare un giro sul canale di Edimburgo...
e se vi va di socializzare... magari andare a bere una pinta in quel pub frequentato sia da miliardari che da disoccupati!
...questo e tanto altro ancora (In Inglese)


100%
Made in Edinburgh, Scotland



Assolutamente una guida differente!!

I luv it!!

Read more...

Giocare a golf GRATIS in pieno centro ad Edimburgo...!
Il campo da golf "Pitch & Putt", più antico del mondo, dal 1700 (Qui per la mappa)

Bruntsfield Links

Campo da 36 buche "Pitch & Putt" (cliccare x sapere cos'è, Qui e Qui)
In pieno centro all'interno di un grande parco pubblico, troviamo forse l'unico campo da golf gratuito al mondo...


Barclay Church by miketransreal.
Dietro gli alberi sulla sinistra c'è The Golf Tavern, pub antico dove potete noleggiare le mazze per giocare se non le avete, ma anche bere una pinta o mangiare qualcosa.(menu)
Il pub ha la più grande collezione di golf memorabilia del mondo... 10 min. a piedi da Princes Street (pieno centro)
La chiesa nella foto è Barclay's Church

Golf Tavern, Bruntsfield (door) by Hector MacQueen.
L'ingresso al pub

Golf Tavern 3 by stephenbuchan.
Non ho resistito a mettere una foto notturna con questa bella luce verde...
Una curiosità : Il noto pub/night club "Frankeinstein" è degli stessi proprietari.

Bruntsfield Links at night by bellbellbell.
Bruntsfield Links di notte

Bruntsfield Links by Ungaio.
Attenzione alla fauna...
La sera poi si popola di gente che passeggia e si rilassa... ma la gente passeggia sui vialetti anche di giorno perciò attenzione...

Il grande parco urbano con il campo da golf (il prato più distante) visto da Arthur's Seat (bellissima collina in pieno centro)

Il bel profilo notturno...

Al Golf Tavern, potete mangiare, bere e giocare x £12 (paghi il noleggio delle mazze, non la partita)
Buona partita a Tutti!

Read more...

>> sabato 19 giugno 2010

From Scotland with love...

Heart of sticks on grass...... by Mairi Stephen.

--------------------------------..............Glasgow------------,,,,,,,,.....Foto : Flickr

Heart of Eighe by : HimUpNorth :.
Beinn Eighe

Fife

The heart-shaped moonlight by Johnny.Lai.
Dundee

Heart by Graham I..
Edinburgh

Heart-land.. by Nicolas Valentin.
Glasgow

The Heart Land....... by Nicolas Valentin.
Newbigging

Muro romantico... by nuvolarapida.
Edinburgh - Foto : Flickr

Read more...

>> venerdì 18 giugno 2010

Gatto Patriottico...
Patriotic Cat by Kushti.

Read more...

>> martedì 15 giugno 2010

Isola di Iona - Seconda parte...
Spiagge da esplorare sull'Isola di Iona

Dopo aver visitato le antiche bellezze di Iona, se splende il sole... ma anche con le nuvole... perché non andare sulla romantica spiaggia della "Baia dietro l'oceano" (Camas Cuil an t-Saimh in gaelico Scozzese), per un picnic e per fare quattro passi nell'acqua trasparente.
La Baia dietro l'Oceano

Qui, quando il sole splende, il fondo del mare con la sua sabbia bianchissima fa si che i colori del mare assumino tutte le tonalità del blu smeraldo. E quando il tempo non è dei migliori, il mare è di un grigio-blu metallico.

... magari riuscite a trovare qualche piccolo sassolino grigio-verde a forma di goccia lungo la spiaggia... quelle sono le lacrime lasciate dalla Sirena di Iona, che fu amata, ricambiata da un frate dell'isola, ma non riuscì mai a lasciare il mare...

Golfing with Sheep by hirbyfam.

Ma prima di arrivare alla spiaggia, vi troverete ad attraversare il "machair", come vengono chiamati i prati che costeggiano il mare delle Ebridi, con le immancabili pecore, e l'ancor più immancabile campo da golf, che animali e giocatori condividono... qui non serve tagliare l'erba sul campo... ci pensano le pecorelle!! Davvero un campo da golf fuori dal ordinario, e forse per questo ancora più interessante...

"The Spouting Cave"(foto sotto) poi, è una "grotta" (cavità) naturale, dove le onde quando raggiungono una certa altezza e direzione, mandano su spruzzi d'acqua tipo geysers.

The Spouting Cave by BenFischinger.

E il cielo qui deve essere più grande di altrove... si vede la pioggia che inizia a cadere già in lontananza sul mare, mentre il sole continua a splendere su di te, e se ti sbrighi, riesci ad allontanarti prima che le gocce iniziano a cadere sull'isola.
Ma d'estate quando il tempo è bello e il sole tramonta tardi, ti ritrovi a fissare l'incredibile luce che il cielo e il mare rimanda, finché non non ce la fai più a sopportare il freddo e devi rientrare... Ma non aspettare che diventi buio, poiché la strada che ti riporta al villaggio non è illuminata...

Per arrivarci : Scesi dal traghetto, girate a sinistra e seguite la strada che affianca la costa, salendo su per la collina. Quando finisce la strada, oltrepassate il cancello, attraversate il "machair" (prati che costeggiano il mare), e siete arrivati...


Bay at the Back of the Ocean by hirbyfam.
Un'altra immagine della Baia dietro l'Oceano


Lungo le spiagge, soprattutto verso sudest, si possono trovare dei piccoli sassolini del famoso marmo di Iona, di colore bianco-verde. Per esempio nel St. Columba's Bay (La Baia di San Columba), dove il santo celta approdò nel 563 AD.
Marmo famoso da tempi preistorici. Gli abitanti dell'isola credono da sempre che questo marmo abbia dei poteri guaritori, e sia pescatori che contadini raccoglievano e tenevano con sé questi sassolini di marmo per proteggersi contro naufragi e incendi... la vecchia cava di marmo è ancora visitabile oggi (foto sotto).

Old marble quarry at Iona by LHOON.

Marble quarry, Iona by wanderingz.
L'acqua trasparente vicino alla cava di marmo

Per arrivare alla Baia di San Columba, dovete seguire le indicazioni per la "baia dietro l'oceano", ma poi proseguire ancora più avanti...

Verso St. Colomba's Bay...

_DSC1413 by nolan.
St. Colomba's Bay con il labirinto...

La spiaggia "Traigh Ban" (striscia bianca) con la sua bianca sabbia luccicosa formata da minuscoli frammenti di conchiglie. Per molti la più bella di Iona, e sicuramente la preferita da artisti e pittori.
Scesi dal traghetto, girate a destra, oltrepassate l'abbazia e continuate fino a raggiungere la spiaggia. Qui a nord è una delle zone più tranquille dell'isola.

Traigh Ban

Read more...

Il Tempo ora ad Edimburgo...

  © Blogger templates Palm by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP