La Scozia occidentale... isole tidali con castelli...

>> martedì 3 maggio 2011

Castle Stalker, (foto Anthony Brawley)


Castle Stalker
Se vi trovate sulla A828, a circa mezz'ora di macchina a nord di Oban, potete ammirare (dalla strada) questo bellissimo e pittoresco castello che sorge su una piccola isola tidale sul Loch Linnhe, un bellissimo lago marino nella regione dell'Argyll, (zona occidentale della Scozia circa 100 miglia a nord di Glasgow).
Castle Stalker è una casa-torre a quattro piani e si trova precisamente Qui, poco a nord di Port Appin. L’isolotta è accessibile dalla riva durante la bassa marea, ma forse dovrete bagnarvi un po' per raggiungerla.
Se invece volete ammirarlo dalla terraferma c'e una caffetteria carinissima "Castle Stalker View"dovete potete bere o mangiare qualcosa e fare delle foto. Tutti i prodotti serviti sono di produzione scozzese e vengono preparati direttamente in loco... insomma tutto homemade.

Se invece volete vedere l'interno del castello ci sono delle visite guidate, dove si raggiunge l'isolotta in barca. Non sono molto frequenti perché tutto dipende dall'alta marea che varia durante i diversi periodi dell'anno. Qui per gli orari e prezzi per il 2011.

Castle Stalker si vede spessissimo su cartoline e calendari grazie al suo aspetto decisamente molto pittoresco che si staglia sullo sfondo drammatico delle montagne. Restaurato negli anni ’60, è interamente autentico e molto ben conservato.

Castle Tioram (2 immagini sotto)

Castle Tioram
Oppure raggiungiamo le rovine del remoto Castle Tioram (pronunciato 'Ciram') sull'isola tidale del Loch Moidart, Ardnamurchan (mappa). Si trova a sud di Mallaig e a 80 km da Fort William sulla costa occidentale della Scozia. Sulla A861 tra Acharacle e Loichart , girate a sinistra per Diorlin. In fondo alla strada si vede il castello, facilmente accessibile durante la bassa marea. Risale al XIII sec. ma nel 1715 venne bruciato su ordine del capo clan Allan of Clanranald (un ramo del Clan MacDonald) per evitare che cadesse in mani nemiche quando lui dovette lasciarlo per andare a combattere per la causa giacobita.

Scopriamo qualcosa in più della regione in cui si trova questo castello...

La Penisola di Ardnamurchan
Selvaggia, remota e molto pittoresca, accessibile da una lunga strada in parte tortuosa, partendo da Fort William [tramite la A82 sull'andata con traghetto a Corran (ogni 20 minuti ca.) e ritornando sulla A830, finendo sempre a Fort William - vedere Mappa sotto]. Si consiglia di eseguire il tragitto in senso orario così da avere il sole alle spalle e lasciare la parte più facile del tragitto per il ritorno quando la stanchezza comincia a farsi sentire. La parte in blu scuro è lunga 130 km. La parte tratteggiata in blu chiaro è per visitare il faro di Ardnamurchan Point e/o Sanna Bay, e sono altre 80 km tra andata e ritorno. Tragitto totale 210 miglia.

Ricchissima di flora e vita selvatica, con aquile reali al di sopra dei monti e balene e delfini al largo delle coste. Poi Splendide spiagge come la magnifica Sanna Bay; rock pools da "esplorare" e il famoso faro ad "Ardnamurchan Point", uno dei punti più occidentali della Scozia. E ancora... brughiere, foreste, loch (laghi scozzesi) e castelli.

"Rock pools"... pozzanghere che si formano tra gli scogli durante la bassa marea, brulicanti di vita marina : alghe, molluschi, pesciolini ecc.

Delfini che giocano


la strada tortuosa vicino al faro

e l'acqua limpida e la sabbia bianchissima di Sanna Bay

Read more...

Il Tempo ora ad Edimburgo...

  © Blogger templates Palm by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP